Cos’è e perché dovresti avere un Virtual IT Manager in azienda

Le difficoltà delle PMI nell’implementare lo Smart Working
luglio 1, 2020

Avvertenze: i contenuti che seguono sono di altissimo valore per aziende che hanno dai 5 ai 200 dispositivi informatici, tra PC, server, NAS, stampanti etc etc.

Sempre più aziende stanno puntando su un Virtual IT Manager, soprattutto in questi tempi strani e imprevedibili in cui lo smart working ha cambiato le regole del gioco per piccole e grandi imprese. Se non ne hai ancora sentito parlare, questo è il momento perfetto per capire di cosa si tratta e perché dovresti subito prenderlo in considerazione per la tua azienda.

Che cos’è un Virtual IT Manager?

Il Virtual IT Manager è un servizio di gestione e monitoraggio in outsourcing che tiene sotto controllo i tuoi sistemi IT mentre tu sei impegnato a fare altro (organizzare team e attività o gestire l’azienda).

Grazie a un mix composto da una squadra di esperti, tool avanzati e tecnologia all’avanguardia, il Virtual IT Manager è in grado di esaminare l’efficienza dei tuoi sistemi informatici attuali, gestirne la sicurezza e i piani di backup, così come il ripristino in caso di emergenza. Tutto avviene in linea con gli obiettivi aziendali e permette di identificare i problemi prima che diventino tali.

Tra le necessità coperte, è importante ricordare:

  • Analisi dei sistemi
  • Progettazione dell’architettura dei servizi
  • Aggiornamenti automatici
  • Analisi della sicurezza e rafforzamento del sistema
  • Risoluzione dei problemi e supporto di tecnici
  • Gestione e reportistica dei progetti IT

In pratica, sostituisce il classico reparto IT in azienda o la figura del CIO, con un notevole taglio di costi. Ogni azienda, di qualsiasi dimensione essa sia, può beneficiare del Virtual IT Manager, sia per portare avanti un progetto specifico in linea con la strategia aziendale, sia per creare una struttura IT completamente nuova.

5 motivi per avere un Virtual IT Manager

Come avrai già intuito, il merito principale di un Virtual IT Manager consiste nella semplificazione di tutto quanto riguarda l’ambito informatico della tua azienda. Nel corso della nostra esperienza abbiamo capito che ci sono almeno cinque vantaggi per le aziende che scelgono questo servizio, vediamoli insieme.

Il budget IT diventa fisso

Spesso sottovalutati, i costi relativi alla tecnologia oggi finiscono per influire notevolmente sul budget aziendale. Senza una roadmap tecnologica si rischia di perdere di vista alcuni aspetti fondamentali della gestione. Con un Virtual IT Manager, invece, si ha una panoramica sempre aggiornata dello stato dell’arte, dalla misurazione delle prestazioni del sistema informatico, alla diagnostica relativa a eventuali problemi. Diventa così uno strumento efficace per creare budget precisi, eliminando le spese “a sorpresa”.

Costi operativi ridotti e maggiore produttività

Con un Virtual IT Manager sai fin dall’inizio come mantenere la tua attività in funzione con una tecnologia efficiente. Ciò significa ridurre al minimo i tempi di inattività del sistema IT in caso di malfunzionamenti o cyberattacchi e, soprattutto, minimizzare i rischi di falle nella sicurezza che causano perdita di dati e tanto, tantissimo tempo (e denaro).

Non un esperto, ma un Team di esperti

Con il Virtual IT Manager è come se avessi al tuo servizio un team di esperti IT aggiornati, il cui specifico lavoro è farsi trovare sempre pronti e preparati. Questo ti consente di avere a disposizione specialisti che, oltre a mantenere operativamente l’infrastruttura IT, sono in grado di dirti se un nuovo investimento tecnologico sia corretto o meno per la tua azienda e per le prospettive di crescita, evitando investimenti inutili.

Sicurezza aziendale di alto livello

Molte imprese preferiscono rimediare ai problemi, invece che anticiparli. Ma siamo sicuri che sia una buona strategia? Un Virtual IT Manager è sempre vigile e lavora costantemente alla sicurezza dei dati aziendali, proteggendoli in ogni istante. Il monitoraggio delle prestazioni, dei sistemi e della posta elettronica avviene 24 ore su 24, 7 giorni su 7, garantendo che tutti gli elementi della rete aziendale funzionino in modo affidabile e ottimale. È la manutenzione preventiva a farti lavorare senza alcun intralcio, perché sai in partenza che i server, i computer e gli altri dispositivi sono aggiornati e protetti. Firewall, antivirus, backup e ripristino di emergenza contribuiscono a proteggere i tuoi dati e la tua azienda.

Impatto sui ricavi

Ultimo, ma non meno importante, un Virtual IT Manager aiuta a raggiungere gli obiettivi di business aziendali. Ovviamente non porta vendite o incassi diretti, ma attraverso l’ottimizzazione dei processi e la direzione strategica del reparto IT, i costi complessivi si riducono e di conseguenza aumentano i ricavi.

In altre parole, hai tutti i vantaggi di un CIO a un costo molto inferiore.

 

Conclusioni

I continui cambiamenti nel mondo del lavoro stanno rendendo sempre più importante la componente tecnologica, dalla cui affidabilità e sicurezza dipendono le performance aziendali.

La presenza di un team IT a tempo pieno, soprattutto per aziende di piccole e medie dimensioni, è economicamente impegnativo per cui trovare soluzioni alternative che consentano di avere un livello di servizio altrettanto valido diviene decisivo. Ma come e quando muoversi?

Ci siamo trovati troppo spesso ad essere chiamati già in fase di emergenza, dopo un attacco informatico o un fermo operativo causato dalla mancata manutenzione di software e hardware. Oggi, e ancor di più domani, è un errore imprenditoriale rinunciare alla possibilità di avere a un team di esperti che gestisca infrastruttura IT interna, ad un costo inferiore di un singolo dipendente.

Il Virtual IT Manager è una soluzione conveniente che fornisce una consulenza specialistica indipendente, costante e aggiornata. I tuoi dati e le reti sono al sicuro, al riparo da attacchi e crimini informatici, e la tua azienda è protetta: potrai così concentrarti esclusivamente sulla sua crescita.

Checkup IT gratuito

Se ti interessa capire di più, completa il modulo qui sotto con i tuoi dati e verrai contatto dal nostro specialista per un checkup IT gratuito che ti consentirà di capire che impatto può avere il Virtual IT Manager sulla tua azienda.